Piacere Spiaggia Rimini | I Love Beach Tennis: tantissimi in campo per una buona causa!
420
post-template-default,single,single-post,postid-420,single-format-standard,qode-social-login-1.0,qode-restaurant-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-4.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2,vc_responsive

I Love Beach Tennis: tantissimi in campo per una buona causa!

Domenica 27 agosto si è concluso I Love Beach Tennis, l’appuntamento sportivo estivo organizzato dall’associazione benefica Piccoli Grandi Cuori e fortemente voluto e sostenuto da Piacere SpiaggiaRimini. Le partite si sono giocate a partire dal bagno 35, nel cuore del Pittarello Sport Village, per proseguire poi nei campi di molteplici stabilimenti balneari di Marina Centro, dal bagno 29 fino ad arrivare al bagno 42.
La settima edizione del torneo dei cuori ha registrato numeri senza dubbio positivi: decine e decine sono stati infatti gli iscritti alle categorie Under 12, Under 15 e senior ed è stato un successo anche dal punto di vista dei fondi: grazie alle iscrizioni ai tornei e alla vendita dei biglietti della lotteria infatti- sono stati raccolti 1.946,37 euro, ai quali si aggiungerà la donazione del consorzio Rimini Spiaggia Network che ammonterà a 500€. Il ricavato di questa due giorni sportiva sarà interamente devoluto in beneficenza e contribuirà a sostenere la causa che l’associazione porta avanti da tanti anni; in particolare Piccoli Grandi Cuori collabora e fornisce un supporto attivo al reparto di Cardiologia-Cardiochirurgia Pediatrica e dell’Età Evolutiva del Policlinico S. Orsola-Malpighi di Bologna.

Raccolti ben 1.946,37 euro, ai quali si aggiungerà la donazione del consorzio Rimini Spiaggia Network che ammonterà a 500€

Un ringraziamento particolare va a Vittoria Vendemini -organizzatrice di tutti gli eventi su Rimini per l’associazione assieme a Pio Vendemini che sono riusciti a creare un momento di sensibilizzazione per illustrare i progetti di accoglienza e i servizi offerti alle famiglie dei Piccoli Grandi Cuori Onlus.
L’incredibile successo di questa iniziativa mostra quanto lo sport di spiaggia e la solidarietà siano un connubio perfetto per divertirsi e aiutare gli altri.

Tags: