La Capricciosa
la redazione

la redazione

Un pizzico di Puglia nel mare Romagnolo

Il nostro percorso di scoperta dei ristoranti di qualità ci porta oggi al bagno 57, al Ristorante La Capricciosa, un locale ventilato, con un ampio respiro sulla spiaggia e sul mare caratterizzato da una cucina dai sapori semplici, ma al tempo stesso particolari.

Con nostra sorpresa Riccardo -il titolare del locale- ci presenta un primo piatto che non ci saremmo mai aspettati di trovare sulle spiagge di Rimini: Orecchiette con Calamaretti dell’Adriatico e pecorino romano.
La preparazione è davvero semplice: in una padella con un po’ di olio si aggiunge un pizzico di sale e uno spicchio di aglio, che andrà tolto non appena avrà rilasciato parte del suo sapore. Subito dopo aver tolto l’aglio, aggiungiamo al soffritto i calamaretti e poco prima che abbiano terminato la cottura, completiamo il tutto con un cucchiaio abbondante di passata di pomodoro.
E’ in questo momento che entrano in gioco le orecchiette: rigorosamente fatte a mano con acqua e semolino – come vuole la ricetta tradizionale pugliese- le quali vengono unite al sugo di pesce dopo essere state sbollentate in acqua qualche minuto.
La resa di questo primo è davvero sensazionale: le orecchiette grazie alla loro caratteristica forma concava riescono a raccogliere il sapore del pomodoro e i calamaretti rappresentano quel tocco di mare che rende il piatto assai gustoso.

“Questa ricetta” -ci spiega Riccardo “nasce dalla volontà di creare un’unione tra due terre: la Romagna e la Puglia. Un connubio che rappresenta per me il ‘prima’ con la mia terra d’origine e il ‘dopo’, la mia terra d’adozione”.

Il consiglio: adatto per chi desidera provare sapori e gusti non convenzionali.

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp