IMG_4055
la redazione

la redazione

Il meglio della stagione 2019 di Piacere Spiaggia Rimini

Ulisse e Rocco hanno finito da poco di smontare tutto, negli stabilimenti che si trovano di fronte al nostro ufficio. Anche Gianni ha appena terminato di smontare, pezzo dopo pezzo, la struttura in legno che fino a pochi giorni fa era il chiringuito “Garbino”. Una manciata di giorni e anche le tovaglie del ristorante verranno messe in deposito e custodite fino al prossimo anno. La stagione 2019 ha ufficialmente chiuso i battenti e decine di bagnini – come Ulisse e Rocco – e ristoratori – come Gianni – sono impegnati nell’ultimo tour de force, a tirar dentro ombrelloni e lettini, smontare chiringuiti e gazebo e salutare un’altra estate con l’ultimo soffio di brezza leggera di settembre. E’ tempo di tirare le somme per tutti, anche per noi di Piacere Spiaggia Rimini, un’azienda che per un’altra estate ha contenuto eventi, manifestazioni, spettacoli e progetti di promozione della spiaggia che hanno intrattenuto migliaia di persone. 

L'apertura dell'estate

Siamo partiti ad aprile, con l’annuale Convention di presentazione dei partner e degli eventi in programma. Il 4 Aprile, più di 40 aziende del food&beverage, di servizi e tecnologia del balneare sono state ospiti di Piacere Spiaggia Rimini al Centro Congressi SGR per presentarsi agli operatori della spiaggia con il proprio catalogo di prodotti e novità del business in qualità di partner commerciali della riviera. Motta, Orogel, Parmalat, YourBeach, Nestlé, Plastifur, Valfrutta, sono soltanto alcuni dei partecipanti al congresso che hanno salutato una platea di 250 professionisti del settore, esponendo le ragioni per cui la spiaggia di Rimini sia un importante centro di investimento per lanciare nuovi trend e creare nuove mode tra i consumatori.

Nella stessa occasione, abbiamo voluto dare delle anticipazioni di quanto avevamo programmato durante l’inverno: i grandi eventi, i progetti di promozione turistica, le new entry del palinsesto di intrattenimento, nonché i progetti di comunicazione, beneficenza e potenziamento dei servizi della spiaggia su cui avevamo lavorato instancabilmente a stagione chiusa. La Convention si è dimostrata una grande opportunità di dialogo tra operatori turistici, aziende private del mondo dei servizi dell’hospitality ed istituzioni ed enti locali: abbiamo voluto far sì che ci si incontrasse non per tessere le lodi di quanto il settore balneare sia riuscito ad ottenere negli anni, ma per lanciare nuove sfide commerciali e di crescita e sviluppo di un gruppo di oltre 200 rappresentanti che trainano il turismo costiero con professionalità, creando rete e trasformandosi con l’andamento del mercato.

In foto: Il Presidente della Cooperativa Operatori di Spiaggia di Rimini sud, Mauro Vanni; Federico Santini; il Presidente di SRN e del Cosorzio Ristobar Gianni Pulazza; il Presidente del Consorzio Operatori Balneari Fabrizio Pagliarani, insieme a Federico e Carlotta dell'ufficio SRN.

Poker di grandi eventi

Il calendario di grandi eventi della famiglia di Piacere Spiaggia Rimini nel 2019 è stato ampliato: insieme alle manifestazioni cardine che scandiscono l’estate (i tre classici appuntamenti del Primo maggio, Un Mare di Vino e Un mare di Fuoco), è andata in scena la primissima edizione della Beach Breakfast Run, una manifestazione sportiva non competitiva dedicata al wellness e alla solidarietà. 

Cinque anni fa, Piacere Spiaggia Rimini si affacciava al mondo dello spettacolo riminese con una rassegna che sarebbe diventata presto un cult della primavera, un biglietto da visita con cui si è “presentato” alla riviera: Piacere Spiaggia Rimini…E tu? è la festa del Primo Maggio in Piazzale Fellini, il salotto di Marina Centro. L’evento è entrato nel cuore di turisti e residenti, che anche quest’anno sono accorsi per due giorni di divertimento e condivisione in uno spirito di grande festa che “apre” la stagione. Il 30 aprile e il 1° maggio i bagnini e i ristoratori hanno allestito un maxi-stabilimento con tanto di sdraio, ombrelloni, lettini e chiringuiti, per ricreare quanto sarebbe accaduto nei mesi estivi a pochi metri dal mare. Le due giornate della manifestazione, la prima plastic-free organizzata dal consorzio, che ha provveduto a fornire a stand e operatori partecipanti il materiale bio e compostabile adatto, sono state scandite da balli, giochi per bambini, attività di animazione, esibizioni musicali continue su un maxi palco e momenti di alta gastronomia. Il piazzale ha preso vita con le migliaia di passanti che, in due giorni di primavera piena, hanno potuto degustare le eccellenze del territorio – per cui è stata adibita l’Isola di 100 metri quadrati, un’area con quattro punte di diamante della produzione di pesce e vino riminesi; intrattenersi con attività di edutainment con Piadyno, il dinosauro che spiega la diversità giocando, e con i giochi intelligenti del Ludobus itinerante; godersi tutto il sole e i 27 gradi sdraiati sui comodi lettini sorseggiando cocktail, birre artigianali e prosecco dai chiringuiti, in sottofondo la musica live di band rock e pop; meravigliarsi davanti alle acrobazie dei giocatori di FootVolley nella sport arena; girovagare tra i corridoi della mostra di SIO, allestita in collaborazione con Cartoon Club… Un programma, quest’anno, che ha riscosso un enorme apprezzamento da parte del pubblico che a mezzanotte inoltrata del secondo giorno proprio non voleva che la festa finisse. La vetrina di Piacere Spiaggia Rimini…E tu? ha annunciato in pillole i successivi tre mesi d’estate, con la presenza di Strada dei Vini (partner storico di Un Mare di Vino) e spettacoli di fuochisti del calibro di Toi Ahi (stella della scorsa edizione di Un Mare di Fuoco).

Piacere Spiaggia Rimini…E Tu? ha scaldato i motori e acceso gli animi e la voglia d’estate. Per raccogliere l’entusiasmo del pubblico e partire a marcia ingranata, abbiamo presentato un inedito format per un grande evento che abbiamo progettato per mesi. La Beach Breakfast Run è stata presentata in conferenza stampa il 29 maggio: una corsa lenta all’alba, preceduta da un concerto e seguita da sessioni di yoga, stretching, training funzionale e mega-colazione leggera e salutare all’arrivo. Di più: una quota di iscrizione comprendente una BB Bag con omaggi ai partecipanti per diffondere uno stile di vita sano e attivo; una donazione di 5 euro che di default è andata, per ogni iscritto, alla onlus Rimini for Mutoko per la realizzazione di progetti di beneficenza in Africa e in Europa; una t-shirt tecnica marchio Arena; l’accesso al Wellness Village, con personal trainer, sound bather e istruttori di yoga pronti a fare lezione in spiaggia. La partecipazione del pubblico – oltre 500 partecipanti! – è stata toccante. Abbiamo raccontato l’emozione di questa prima edizione con un breve video.

La BBRUN, nata sotto l’ala protettrice della più grande fiera dedicata al fitness, Rimini Wellness, e con la preziosa collaborazione di United Hub e Rimini for Mutoko, è stata accolta con un calore incredibile da parte del pubblico che, iscrivendosi, ha fatto sì che fossero devoluti 2.500,00 euro a finanziamento delle attività solidali della onlus partner. Studiata per un target vario e aperta a tutti (anche ai cani!), la corsa lenta ha preso vita alle 05:00 del mattino al bagno 50: tra il check-in e la distribuzione delle bag, c’era chi si scattava selfie davanti allo spettacolo della spiaggia prima del sole che sorge, in sottofondo le delicate note di Laura Benvenuti. A partenza avviata, i partecipanti, ognuno al suo passo, hanno seguito le indicazioni dei personal trainer che ogni 500 metri condividevano pillole sul wellness, sull’alimentazione e sull’allenamento e motivavano la marcia. Arrivati al traguardo, 70 bagni dopo, il gruppo si è diviso: in decine hanno preso parte alle sessioni di yoga e sound bathing; altri si sono stesi al timido sole di giugno, piedi nell’acqua e caffè e barrette energetiche, brioches e succhi di frutta serviti sui lettini; altri ancora hanno fatto defaticamento ammirando le acrobazie dei ragazzi del parkour e pianificando il resto della giornata al mare.

Sei un'azienda e vuoi conoscere le possibilità di partnership per la #BBRun2020?

Scrivici per ricevere il report della prima edizione e richiedere maggiori informazioni.
logo-bbrun-arena-def

Neanche il tempo di riprendere fiato che abbiamo messo mano alla campagna di comunicazione di quello che da sempre ci piace definire il “fiore all’occhiello” della rassegna di eventi targati Piacere Spiaggia Rimini. Uno spettacolo in ogni possibile sfumatura di significato del lemma: per i sensi, per l’anima, nella forma e nella sostanza. Un evento la cui celebrità precede la nostra; un attrattore turistico naturale che mette in luce la poeticità della spiaggia e le peculiarità del made in Rimini. Un Mare di Vino è il cult dell’estate per i riminesi, atteso con ansia e di anno in anno sempre più elegante e raffinato. E poiché la stagione 2019 per noi era partita alla grande, ci siamo fatti prendere la mano e abbiamo pensato che lo spettacolo dovesse cominciare ancor prima della serata del 25 luglio, data x per l’evento. Così abbiamo voluto lasciare tutti a bocca aperta e la mattina del 23 luglio abbiamo invitato operatori, aziende, partner, istituzioni, enti pubblici a presenziare alla conferenza stampa in Piazzale Kennedy. Già solo illustrando il programma dell’evento la scarica di emozioni è stata fortissima e ha fatto presagire, giustamente, un’edizione da record.

Fotografie di Spiaggia Rimini Network & Consorzio Strada dei Vini e dei Sapori dei Colli di Rimini

Oltre 30 cantine partecipanti del Consorzio Strada dei Vini e dei Sapori dei Colli di Rimini; più di dieci produttori del Consorzio Vini di Romagna; 3 etichette di Amarcord; 15 punti musicali tra band e dj set; 5 aree food, compreso un chiringuito allestito ex nihil; oltre tre km di riva illuminati dalle soffuse lucine che segnavano il percorso delle cantine; più di 2000 calici venduti in sole tre ore di degustazioni; zero plastica distribuita da Piacere Spiaggia Rimini; migliaia di persone a brindare sotto un cielo limpido e sereno nella cornice mozzafiato della riviera di notte. Ma i numeri sono soltanto numeri: questa edizione di Un Mare di Vino ha superato ogni aspettativa, tanto da farci ritrovare con alcuni punti mescita scoperti in fornitura calici a metà della serata. Un successo che ci ha letteralmente travolto, una sbavatura a cui abbiamo rimediato subito pensando: speriamo siano sempre questi, gli incidenti di percorso! Intenti a disallestire, alle 3:30 del mattino, non avevamo ancora realizzato davvero la portata dello spettacolo. La mattina dopo però abbiamo visto le fotografie.

Fotografie di @Lefucine e @RadioBakery

Vuoi partecipare con i tuoi prodotti e servizi alla prossima edizione di Un Mare di Vino?

Contattaci per conoscere tutte le opportunità commerciali.
calicic_clipped_rev_1 (1)

L’adrenalina della rassegna stampa e dei commenti a caldo ricevuti sui social e dai partner dell’organizzazione è stata la benzina che ha alimentato la macchina da guerra di Piacere Spiaggia Rimini per il set-up dell’ultimo grande evento della stagione. Sono cinque anni che Un Mare di Fuoco apre le celebrazioni riminesi del Ferragosto, precisamente il 14 agosto sulla spiaggia di Miramare. Lungo 2 km e mezzo di riva, punti musicali si alternano a punti spettacolo, dove il protagonista è il fuoco in tutto il suo fascino: elemento che accomuna fachiri, mangiafuochi, acrobati e danzatori che fanno a gara per entrare nel palinsesto della rassegna più calda e più scintillante della costa. Almeno venticinquemila presenze, quasi mille calici di vino venduti, 11 Baie del Fuoco allestite, 7 aree musicali attive tra band e dj set. Una lingua di fuoco unica ha incantato migliaia di turisti e residenti. Un programma musicale incredibile, una festa di allegria, divertimento e spensieratezza al chiringuito SpiaggiaRimini, cene servite in riva al mare, a un passo dalle onde, stand enogastronomici, e fuochi d’artificio a mezzanotte hanno dato il via alla festa di Ferragosto come mai prima era successo. Gli ospiti hanno dato il meglio di sé: Il Drago Bianco, Messer de la Brace, Respyro, Kiricicla Flame e Devas; insieme alle band Monkey’s Arm Blues Band, il Lellouche Duo, i Tennisfield e i Miami and the Groovers. Un Mare di Fuoco è stato questo: 20 bagni di musica, 20 bagni di show e performance, musica live, fiumi di vino e birra, risate, balli e brindisi per entrare carichi nell’ultima decade dell’estate.

 

Vuoi partecipare con i tuoi prodotti e servizi alla prossima edizione di Un Mare di Fuoco?

Contattaci per conoscere tutte le opportunità commerciali.
ddd_clipped_rev_1

Un Mare di sport e maratone di beneficenza

Piacere Spiaggia Rimini è una grande famiglia di eventi, spettacoli, progetti di comunicazione, marketing e animazione. Si fa fatica a mettere in parole tutto quello che facciamo, realizziamo e coordiniamo, ma vogliamo raccontarvi gli altri highlight della stagione, almeno menzionarli. Una delle iniziative che abbiamo organizzato quest’anno è stata una bomba pazzesca del mondo dello sport: il Tablez on Tour, un torneo in quattro esclusivissime tappe del gioco del “tavolino”, organizzato insieme all’associazione sportiva FootVolley Rimini. Quello che ha reso speciale il tour di questo sport – diventato subito tormentone dell’estate, con tanto di imitazioni al seguito – è stata la formula che abbiamo pensato: a ridosso di quattro chiringuiti selezionati, pochi metri dal mare, quasi sulla riva e coi piedi nell’acqua; musica prima, durante e dopo i match ad eliminazione diretta; grande festa alla fine delle premiazioni al chiringuito stesso e aperitivo fino a tarda serata; degustazioni di prodotti per i curiosi; un mini-villaggio atleti dove i ragazzi in attesa di giocare potevano riscaldarsi, guardarsi gli altri match in totale relax, sgranocchiare snack e proteggersi dal sole battente con gli amici. Tutte le informazioni specifiche sul Tablez sono reperibili sul nostro sito e sulle nostre pagine social, che abbiamo aggiornato di volta in volta con l’andamento del torneo: le quattro tappe si sono distribuite su tutta l’estate e hanno toccato il bagno Tiki 26, il bagno 60 (chiringuito Garbino), il bagno 35 e il bagno 46, dove abbiamo festeggiato la chiusura del tour con litri di champagne e sorrisoni a 32 denti. E’ stata un’esperienza sportiva di ampio respiro che non vediamo l’ora di far crescere nei prossimi anni, appurato che il Tavolino sia uno sport flessibile, divertente e in voga tra i giovani, specialmente per chi è già affezionato all’acrobatico Footvolley.

Ancora, in ambito sport, abbiamo dato supporto operativo e organizzativo per una serie di grandi appuntamenti a cui teniamo molto: Correre Per Sperare, dell’Associazione Italiana contro le Leucemie-Linfomi e Mieloma Onlus; “12 ore per l’AIG” (una maratona di dodici ore di animazione, beach tennis, burraco e altre attività, tenutasi il 10 agosto a Le Spiagge per raccogliere fondi per l’ Associazione Italiana Glicogenosi); il torneo di Piccoli Grandi Cuori, iLOVEbeachTennis (tenutosi a Marina Centro, tra i bagni 29 e 42, e per cui sono stati raccolti oltre 1.400,00 euro!)

Animazione coordinata su 100 bagni: non ci annoiamo mai

Un altro traguardo importante della stagione è stato raggiunto riuscendo a coordinare i gruppi di animazione della spiaggia, coinvolgendoli in progetti di comunicazione e attività di educazione e gioco per bambini e adulti nei temi più disparati. Insieme a grandi partner, come San Marino Turismo, Algida e Motta, abbiamo distribuito migliaia di gadget, sacche, opuscoli informativi e intrattenuto con le nostre squadre centinaia e centinaia di bambini e genitori durante i pomeriggi oziosi dell’estate. Si è trattato di progetti educativi ma anche intrattenitivi che siamo riusciti ad implementare con l’aiuto di animatori professionisti, appassionati e attenti che per tre mesi hanno inserito nei programmi delle proprie attività giochi a tema, cacce al tesoro e laboratori creativi particolarissimi.

I "fuori categoria": marketing territoriale, spot televisivi, dirette tv, servizi dog-friendly e Frecce Tricolori

Nella costellazione di operazioni che Piacere Spiaggia Rimini guida e include, di quelli che hanno popolato la stagione appena conclusa vogliamo ricordarne alcuni “fuori categoria”, che competono in un campionato a parte, una storia a sé. Per esempio, da due anni portiamo avanti un capillare progetto di marketing territoriale che riusciamo a sviluppare e a far crescere ogni anno grazie ai Salvataggi di Rimini insieme a Valfrutta: #NatiPronti è la storia di chi il salvataggio lo vive come una missione. Un’iniziativa che ha incluso strumenti di comunicazione e marketing di ogni genere, di natura sartoriale, cucito sulla forma delle esigenze dell’azienda e con l’inestimabile affiancamento di UnitedHub.

Abbiamo fatto da quartier generale per le riprese del nuovo spot televisivo di Unieuro nell’ambito della campagna di comunicazione dell’estate, coordinando i lavori al bagno 84 con centinaia di comparse e un’equipe di produzione dalle dimensioni gigantesche. Quando abbiamo visto lo spot in tv e sui social abbiamo subito telefonato a Graziano, il titolare del bagno, per ringraziarlo di nuovo di tutto l’aiuto e l’accoglienza.

Abbiamo fornito l’appoggio operativo ad enti televisive Rai e Mediaset che, come sempre, se parlano d’estate devono passare sulla spiaggia di Rimini, c’è poco da fare – specialmente se si tratta di plastic-free e di salvataggio, come successo per i servizi su Rai2, Studio Aperto e ItaliaSì. 

Ancora, abbiamo manovrato un’operazione di potenziamento dei servizi dog-friendly in oltre 35 spiagge attrezzate con forniture di prodotti, ciotole e abbeveratoi Monge. Fieri di dire, alla fine della stagione, che le nostre spiagge ormai per la quasi totalità comprendono servizi dedicati agli amici a quattro zampe e che nella personalizzazione e nell’attenzione alla customer satisfaction abbiamo davvero alzato l’asticella dello standard di riferimento. 

Alla fine dell’estate abbiamo dato il benvenuto alle Frecce Tricolori, che si sono esibite in acrobazie mozzafiato nel cielo dal Porto a Miramare.

Le fotografie dello spot prodotto da @Visionaria sono state scattate da Carla Mondino.

Abbiamo definito sempre Piacere Spiaggia Rimini come il braccio operativo di Spiaggia Rimini Network, un consorzio che riunisce oltre 200 operatori della spiaggia di Rimini sud tra ristoratori e bagnini. Nella realtà, Piacere Spiaggia Rimini è una specie di Falange Oplitica, alla cui guida ci sono i tre Presidenti delle cooperative che fanno parte di SRN: Fabrizio Pagliarani, Mauro Vanni e Gianni Pulazza (che è anche il Presidente di SRN). La parte operativa, però. il nucleo di energie si trova in un gruppetto di 4 persone, leader di cui è Primo Olivieri, direttore operativo e punto di riferimento per chiunque sulla spiaggia. In questi mesi di attività frenetica e febbrile ci siamo mossi come un gruppo affiatato sotto la loro direzione, un gruppo in cui tutti siamo gregari e siamo anche le star, e i successi di uno sono stati i successi di tutti. E’ doveroso menzionare la squadra per il grosso impegno dimostrato, per non aver conosciuto giorni festivi, orari di lavoro, per aver saltato pasti e faticato con tutte le condizioni meteo del caso (ma anche per aver bevuto, mangiato e festeggiato ad evento finito). Bravi tutti, adesso lo possiamo dire.

Stiamo già lavorando al 2020 perché per la realizzazione delle nostre ambizioni non possiamo adagiarci sugli allori. Prepariamo la fiera del SUN, dove anche quest’anno avremo un’area espositiva (siamo al padiglione D5) per incontrare chi ha voglia di dialogare con la spiaggia di Rimini; e stiamo anche programmando una bella sorpresa per la fine dell’anno, di cui però non possiamo ancora dire niente. Non ci siamo fermati un attimo, ma dopotutto crediamo che sia il nostro passo a distinguerci da tanti altri. Per questo stiamo già definendo il calendario 2020, incontrando partner storici e nuovi e gettando le basi di una serie di progetti con enti pubblici locali, di ampio respiro e larghe vedute. Però un momento per fare virtualmente un brindisi alla vostra, ai partner, ai fornitori instancabili, ai fotografi, agli amici, agli associati, a Ulisse, Rocco, Gianni, Luca, ce lo concediamo. Ad altre cento estati così.

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp